AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER AFFIDAMENTO REALIZZAZIONE AULA POLIFUNZIONALE

No image

AVVISO PUBBLICO ESPLORATIVO, PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL’AFFIDAMENTO DI LAVORI PUBBLICI TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA, AI SENSI E PER GLI EFFETTI DELL’ART. 36, COMMA 2, LETTERA C), DELL’ART. 63, COMMA 2, LETTERA C), E DELL’ART. 95, COMMA 4, LETTERA A), DEL D.LGS. N° 50 DEL 18/04/2016, E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI. DI IMPORTO PARI O SUPERIORE A 150.000,00 EURO ED INFERIORE A 1.000.000,00 EURO.

COSTRUZIONE DI UNA NUOVA ALA DELL’EDIFICIO DELLA SCUOLA PRIMARIA OSPITANTE L’AULA POLIFUNZIONALE –  CUP: B37E13000750001

Il Comune di Chianocco procede alla presente indagine di mercato al fine di individuare gli operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara, indetta  a seguito di approvazione progetto esecutivo di realizzazione una nuova ala dell’edificio della scuola primaria, con Deliberazione della Giunta Comunale n° 52 del 02/08/2018, dichiarata immediatamente eseguibile, per l’affidamento ai sensi e per gli effetti dell’art. 36, comma 2, lettera c), dell’art. 63, comma 2, lettera c), e dell’art. 95, comma 4, lettera a), del D.Lgs. n° 50 del 18/04/2016, e successive modificazioni, i  lavori consistono  sostanzialmente  nella realizzazione di un nuovo corpo di fabbrica ad un solo piano fuori terra:

  • la struttura sarà  realizzata  con  pilastri  e  travi  in  calcestruzzo  armato  fondato  su  travi continue;
  • la copertura sarà realizzata in legno lamellare con manto di copertura in lamiera isolata;
  • le murature esterne  saranno  realizzate  con  blocchi  di  laterizio  porizzato  intonacato internamente  ed  esternamente  rivestito  con  un  cappotto  isolante  con  finitura  ad intonachino;
  • le murature interne divisorie saranno realizzate con sistema a secco in cartongesso;
  • gli infissi esterni  saranno  in  PVC  ad  alte  prestazioni  termiche  con  vetri  a  camera  e trattamento basso-emissivo, essi saranno protetti sul lato interno con griglie metalliche;
  • le porte saranno  in  lamiera  coibentata  con  certificazione  RE  e  dotati  di  maniglioni antipanico, come previsto dalla vigente norma;
  • i pavimenti saranno realizzati in linoleum, in continuità con i locali esistenti per i corridoi mentre per l’aula polifunzionale con uno ad elevato spessore;
  • è inoltre prevista  la  sistemazione  esterna  dell’area  con  riporto  di  terreno  vegetale  a margine  degli  edifici  e  formazione  di  rilevato  per  la  rampa  di  accesso  al  cortile posteriore (nord).

Dal lato impiantistico sarà realizzato:

  • l’impianto elettrico (luce e forza);
  • l’impianto termico con riscaldamento a pavimento radiante e un sistema di ventilazione

meccanica forzata;